Lucidare le scarpe di cuoio è un ottimo metodo per mantenerle intatte e di bell’aspetto più a lungo. È un’operazione che si può affidare ai calzolai professionisti ma che si può anche realizzare con il fai da te.

Lucido per scarpe fatto in casa: solo ingredienti naturali

Per lucidare le scarpe in modo naturale si potrà utilizzare una miscela di olio di mandorle, di cocco o di oliva.

Su alcuni siti internet si consiglia di utilizzare una miscela di olio e limone, ma si tratta di una pessima idea, poiché il limone è un potente sgrassatore, che quindi limiterà e ostacolerà l’azione dell’olio.

Molto meglio utilizzare l’aceto o il limone prima di procedere alla lucidatura, in maniera da eliminare tutti i residui di sporco.

Anche il latte non dovrebbe mai essere utilizzato, dal momento che assicura risultati mediocri e dà un pessimo odore al cuoio già qualche ora dopo l’applicazione.

In verità anche l’olio non è un prodotto ideale, poiché dona una perfetta finitura lucida finché è asciutto, ma la scarpa tornerà opaca appena l’olio si seccherà.

Per i più avventurosi c’è la possibilità di strofinare sul cuoio l’interno di una buccia di banana e poi procedere alla lucidatura. Anche in questo caso i risultati non saranno esattamente professionali.

Come lucidare la pelle? La tecnica dell’olio di gomito

Dopo aver pulito le scarpe e aver dato il prodotto lucidante è necessario spazzolare o strofinare la scarpa con movimenti rotatori, procedendo dalla punta o dal tacco verso il corpo della scarpa.

A tale scopo si potranno utilizzare spazzole di crine di cavallo o panni di cotone denso (ottimi gli scampoli di vecchie camicie) da tenere ben teso su indice e medio della mano mentre si procede a strofinare il lucido.

Il prodotto va steso uniformemente aiutandosi con un panno di cotone, quindi si dovrà attendere circa 5 minuti che penetri nei pori del cuoio e che si asciughi. A quel punto si procede a strofinare la scarpa con una spazzola o un panno morbido, procedendo con movimenti circolari.

La cera per scarpe è invece uno dei prodotti più efficaci per ottenere una lucidatura a specchio e si tratta di un prodotto a base di c’era d’api. Va applicata diversamente dal lucido, cioè con un panno di cotone intinto leggermente nell’acqua, quindi passato sulla cera per raccoglierne una piccola parte da distribuire uniformemente su una zona poco estesa della scarpa, ripetendo l’operazione più e più volte fino a lucidare l’intera calzatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.